Luci d’Artista, luce alle idee

Le Luci d’Artista, a Salerno, rappresentano una straordinaria opportunità per l’intero sistema economico non solo della provincia ma dell’intera Campania. Milioni di persone che si riversano nel cuore della città, in molti casi per più giorni, sono una occasione che aziende e imprenditori dei più disparati settori – commerciale, dei servizi, ma non solo – non possono assolutamente lasciarsi sfuggire.

Luci d'Artista SalernoMa come fare per intercettare questa nuova clientela? Come proporsi e cosa offrire? Come differenziarsi ed emergere nell’inevitabile caos di quei giorni?

Ci vogliono capacità, ci vuole professionalità, e ci vuole anche tanta inventiva.

Uno dei “trucchi” basilari e propedeutici da mettere in conto è quello di “sposare” l’evento nella strategia che si andrà a definire. Chi viene ad ammirare luminarie natalizie a Salerno, straordinarie nella loro suggestione, nella loro cromaticità, nella loro rappresentazione, ha una sensibilità ed una visione del mondo, della vita e dei valori abbastanza chiara, delineata, percepibile. È importante quindi muoversi lungo queste direttrici per affiancare, “sposare” queste tendenze, e, nei limiti del possibile, enfatizzarle affinché il messaggio che si andrà a costruire calzi a pennello con la filosofia della visita a Luci d’Artista. La scelta del prodotto o del servizio, insomma, deve essere quasi una naturale conseguenza, un prosieguo, una “tappa” della visita al’evento.

Discorso a parte – per certi versi più semplice –per alberghi e ristoranti: loro una “domanda” potenziale ce l’hanno bella, pronta e disponibile, ed è lì alla loro portata. Sotto il loro naso. Si tratta solo di farsi sentire, di proporre nel modo giusto e toccando le giuste corde, avendo ovviamente cura di emergere in una concorrenza agguerrita per imporre la propria offerta e le proprie peculiarità. Anche qui fantasia e professionalità possono sicuramente rivelarsi vincenti.

Per entrambi i target, fodamentale può rivelarsi il fattore tempo: più ci si avvicina all’evento, più si intensificheranno e moltiplicherranno le iniziative promozionali e pubblicitarie. Muoversi prima nel delineare e proporre la propria offerta (costruendo magari pacchetti “chiavi in mano” ad hoc per questo target) può essere la mossa vincente per cavalcare al meglio Luci d’Artista 2016.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.